La regione Marche presente ad AERO 2018 Friedrichshafen

 

Ad AERO 2018 la più importante fiera internazionale di aviazione generale che si svolge ogni anno a Friedrichshafen in Germania, è stato presentato un novo progetto per arricchire l’offerta avioturistica, assecondando il flusso crescente di decine di migliaia di velivoli leggeri che ogni anno volano dai paesi del nord Europa verso l’Italia. Insieme alla Regione Marche, c’erano la Camera di Commercio di Ascoli Piceno, i comuni di San Benedetto del Tronto e Comunanza, il Distretto Turistico Le Colline dei Monti Azzurri , l’Aviazione Marittima Italiana, l’Università Popolare del Mediterraneo, TurismoMarche.Com e  MarcheTravelling.com. La presenza in Germania di questa nutrita cordata di enti, associazioni e aziende è ricompresa in un progetto più ampio denominato Fly2Italy, nato per creare un’ autostrada del cielo che possa offrire all’avioturista un ingresso in Italia con approdi terrestri e anfibi sicuri e ben assistiti, partendo dal Lago d’Iseo, tra le Provincie di Bergamo e Brescia, passando per la Regione Marche, ricchissima di approdi di ogni genere, per volare poi fino a Gallipoli all’estremo sud della Puglia. Dal punto di vista avioturistico si tratta di una offerta importante per l’intera Europa, che aiuta a valorizzare territori pieni di opportunità turistiche, culturali e ricreative di grande qualità, ma sin’ora poco conosciute e poco accessibili e ci si augura aiuti tutte le realtà italiane a capire una volta per tutte l’enorme importanza del turistico aeronautico. Durante un momento celebrativo dell’importante evento aeronautico tedesco è stata consegnata a Roland Bosch, Capo Progetto di AERO Friedrichshafen una statua della Madonna di Loreto protettrice degli aviatori, da parte di una rappresentanza di amministratori del Comune in cui ha sede il Santuario.

fonte: https://www.youtube.com/watch?v=zXo7OfTp8Yk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quindici + 16 =